Songs of Experience

Tutte le notizie sull'album degli U2 pubblicato il primo dicembre 2017

U2 Experience + Innocence Tour

Setlist. articoli, video e foto del tour a supporto di Songs of Experience

Approfondimenti

Articoli che analizzano e raccontano la band, un tour, un progetto musicale extra U2, una collaborazione con altri artisti dal vivo, una canzone, una tematica, un album, e il pensiero dei fan

U2 The Joshua Tree Tour 2017

Setlist, articoli, video e foto del tour celebrativo dei 30 anni di The Joshua Tree

Extra

Articoli su tutto quello che riguarda gli U2 NON a livello musicale (attivismo, ONE, (RED), impegno nel sociale, vita privata)

Home » Extra, Tutte le news sugli U2

Bono in Kenya e in diretta video dal più grande campo profughi in Giordania!

Inserito da on marzo 28 – 18:51 | 241 visite

Bono ieri, il giorno di Pasqua, in Kenya si è incontrato per discutere di ‘speranze d’istruzione’ con i giovani leader del progetto UNHCRKenya , associazione dedicata al supporto umanitario per i profughi  e senzatetto a Kakuma, Dadaab, Nairobi, e Kenya (www.unhcr.org).

Invece oggi, 28 Marzo 2016, il frontman degli U2  ha utilizzato la sua popolarità per accendere una luce sulla situazione dei profughi, in un collegamento video con il programma d’informazione Good Morning America (@GMA) sulla ABC ,chiamando la crisi dei rifugiati un “problema globale” e affermando che:

Ora sappiamo che ciò che accade in Medio Oriente o in Nord Africa quest’anno potrebbe riversarsi per le strade di Parigi o Bruxelles il prossimo anno e, Dio non voglia, per le strade d‘America!, riferendosi ai recenti attacchi terroristici a Bruxelles e Parigi.

“Non possiamo separarci da ciò che sta succedendo nel mondo al di fuori del nostro Paese. E’ il nostro mondo. Questo è quello che viene fornito con la globalizzazione, ha detto. “Con un impatto globale, abbiamo delle responsabilità.

‘Il governo di qui ci ha detto che pensano che un quarto della loro popolazione si tratti di rifugiati , ha detto Bono della Giordania.“La loro generosità è proprio al limite.”

Poi Bono parla di ciò che già sta accadendo in Nigeria e Libia e di un’Europanon realizzabile’ e di quanto ciò sia

un grosso problema per l’America.”

Oltre ad essere un grande partner commerciale, l’Europa è il più grande alleato dell’America“, ha continuato, “la Giordania, dove sto ora in piedi, è un alleato davvero fondamentale per l’America e una lezione di grazia è il modo in cui stanno trattando la crisi dei rifugiati.

Appena Bono si è collegato per il video per parlare dal campo campo profughi,dei bambini si sono visti correre e giocare dietro di lui.

Ricordate, tutti questi ragazzi, tutte queste vite, vogliono essere amici dell’America. Vogliono essere amici della libertà“, ha detto Bono. Questi luoghi possono essere una sorta di università per insegnare alle persone i nostri valori oppure potrebbero essere luoghi che potrebbero diventare pericolosi per le nostre idee e per ciò che siamo… così prendiamo la prima scelta/possibilità, non la seconda.

Di seguito il tweet del video collegamento di Bono con Good Morning America @GMA :

 

photo_2016-03-28_17-03-29 photo_2016-03-28_17-03-36 photo_2016-03-28_17-03-41 photo_2016-03-28_17-03-51 photo_2016-03-28_17-18-16photo_2016-03-28_18-30-44

photo_2016-03-28_18-29-50 photo_2016-03-28_18-31-15

via @WeAreOneWithU2 e @abcnews

Traduzione e articolo a cura di Daniela @daniDpVox

photo via UNHCR KENYA, @abcnews ,@18browneyes, @foreigneditor, @u2.screen, @u2valencia, @daniDpVox

 

Tags: , , , , , , , , ,

UA-23020968-1