U2 The Joshua Tree Tour 2019

Setlist, articoli, video e foto del tour degli U2 in Oceania e Asia del 2019

Approfondimenti

Articoli che analizzano e raccontano la band, un tour, un progetto musicale extra U2, una collaborazione con altri artisti dal vivo, una canzone, una tematica, un album, e il pensiero dei fan

Songs of Experience

Tutte le notizie sull'album degli U2 pubblicato il primo dicembre 2017

U2 Experience + Innocence Tour

Setlist. articoli, video e foto del tour a supporto di Songs of Experience

Extra

Articoli su tutto quello che riguarda gli U2 NON a livello musicale (attivismo, ONE, (RED), impegno nel sociale, vita privata)

Home » Songs of Innocence, Tutte le news sugli U2, U2 Innocence + Experience Tour

Rolling Stone: Bono e The Edge svelano le tumultuose origini di ‘Cedarwood road’ degli U2

Inserito da on luglio 1 – 15:03 | 502 visite

“Molti dei miei primi ricordi degli anni dell’adolescenza sono stati di violenza, e la paura pura e semplice di uscire di casa, di  andare a prendere l’autobus”, dice il frontman.

Bono e The edge discutono sul processo di scittura degli u2 e sui tumultuosi ricordi d'infanzia che hanno ispirato la traccia 'Cedarwood road' di Song of Innocence

Bono e The edge discutono sul processo di scittura degli u2 e sui tumultuosi ricordi d’infanzia che hanno ispirato la traccia ‘Cedarwood road’ di Song of Innocence

Bono e The Edge svelano il processo di scrittura delle canzoni degli U2 e ricordano le origini dure a Nord di Dublino che hanno ispirato il pezzo di Songs of Innocence , “Cedarwood Road”, in un’intervista rivelatrice per Song Exploder.

Il brano prende il nome e la storia dalla strada dove Bono è cresciuto, ma è iniziato – come molti brani degli U2 – con un riff di chitarra di Edge creato nella sua abitazione. Nel parlare di questi passaggi iniziali, Edge fa notare che abbozzò canzoni da GarageBand e lavorò con il loop di batteria che Larry Mullen Jr. ha registrato per il demo.

Gli U2 nel backstage parlano delle nuove tracce

Gli U2 nel backstage parlano delle nuove tracce

“Il mio lavoro è quello di trovare un modo per ispirare Adam e Larry e Bono, quindi spesso non mi importa di tirare fuori un pezzo completo”, ha detto Edge. “Voglio solo buttare qualcosa giù che credo sia un ottimo punto di partenza e poi sò che qualunque cosa mi venga in mente, loro la faranno venire fuori con qualcosa di meglio. Così ho solo bisogno di farlo andare dove la sua identità è chiara e (vedere) se è qualcosa di vivace e se il punto di vista è interessante ”

http://soundcloud.com/hrishihirway/song-exploder-42-u2

“Cedarwood Road”, tuttavia, ha preso un po ‘di tempo per raggiungere la sua forma finale. Mentre il demo di Edge ha creato un nuovo intro, coro e un crescendo, quando la band ha registrato con i testi, tutti erano d’accordo che essi erano carenti alla fine. Bono ha iniziato a giocare con diverse idee, svelando la sua infanzia tumultuosa in casa, che cambiò drasticamente negli anni Settanta, quando il progetto di edilizia abitativa delle Sette Torri venne sù ed fù riempito con molte famiglie che erano state trasferite con forza (delocalizzate).

“Erano molto infelici, erano arrabbiati, erano stati infastiditi – queste erano le persone che avremmo incontrato come giovani adolescenti”, ha detto Bono. “Un sacco di miei primi ricordi di anni dell’adolescenza sono stati di violenza, e la paura pura e semplice di uscire di casa, di andare a prendere l’autobus.” Questa violenza del mondo esterno ha aggiunto, è stata ulteriormente aggravata dal fatto che il suo vicino e migliore amico, l’artista visivo Guggi, era vissuto a casa sotto il comando rigoroso del suo duro e religioso padre.

La revisione dei testi, The Edge ha osservato, ha cambiato completamente il significato e il contesto dei motivi musicali, mentre Bono ha aggiunto che la sua parte preferita della canzone è l’assolo di chitarra: “Che ha tutta la dignità di quel quartiere. Alcuni personaggi erano davvero oscuri, ma la dignità generale della gente, la bontà, è nell’assolo di chitarra di Edge. Io non avrei ci sarei potuto proprio riuscire.”

“Bono amava l’idea dell’assolo, e successivamente nel processo di registrazione” ,The Edge ha aggiunto, “non poteva farne a meno: Ha iniziato a cantare su di esso.”

“Cedarwood Road” Bono ha detto, non è in definitiva un riesumare il passato, ma capire come esso diventi una parte di te. “Io e miei amici abbiamo affrontato gli skinheads, la cultura del tempo del ragazzo con lo stivale, creando la nostra propria realtà, e alla fine (creando) la nostra rock and roll band,” ha detto. «È così che abbiamo affrontato la paura che abbiamo sentito. Quando scrivevo su Cedarwood, la grande rivelazione per me era che non si possono davvero lasciare queste cose alle spalle, perché sono quello che sei, non puoi mai lasciare il tuo passato alle spalle.”

Gli U2 sono attualmente nel bel mezzo del loro Innocence + Experience world tour. La leg nordamericana della band volgerà al termine alla fine di luglio con otto notti al Madison Square Garden di New York prima che il gruppo raggiunga l’Europa nel mese di settembre.

Traduzione a cura di Daniela @Danidpvox

Fonte: Rolling Stone

Tags: , , , , , , ,

UA-23020968-1