News

Tutte le news più importanti per tenersi aggiornati sul mondo U2

U2 Innocence + Experience Tour

Setlist, curiosità, video e foto del nuovissimo Tour degli U2

Rassegna Stampa

La rassegna delle migliori testate giornalistiche nazionali

Rumors

Tutte le notizie in circolazione in attesa di ufficialità

U2360GRADI [PINK]

La rubrica tutta al femminile dedicata agli U2 scritta da Angela Barresi

Home » News, Rumors

Album al 2015: vero o falso? Secondo un portavoce è falso!

Inserito da on marzo 10 – 17:12 Un commento | 126 visite

Nonostante le affermazioni degli ultimi giorni che hanno non poco abbattuto gli umori dei fans U2 di tutto il pianeta riguardo la posticipazione dl nuovo album e tour al 2015, un portavoce vicino la band avrebbe confermato che il loro 13° album è ancora in fase di realizzazione per quest’anno!

1508054_655386394503808_1762526458_n

La band in fase di completamento delle nuove registrazioni per quest’estate, secondo quanto riportato da Billboard (vedi news) avrebbe spostato la distribuzione del disco al 2015. Mettendo da parte il loro storico produttore Steve Lillywhite, gli U2 avrebbero affidato il lavoro a Paul Epworth e Ryan Tedder ed ancor prima a Danger Mouse. Ma secondo un portavoce anonimo del TheGuardian.com, l’album è in ritardo ma sarà distribuito entro quest’anno e solo il nuovo tour non è stato ancora confermato.

Secondo recenti interviste con la band, Danger Mouse rimane il produttore di riferimento dell’album, ma tuttavia Billboard ha riferito che Bono e compagni hanno programmato sessioni di registrazione supplementari  con Tedder e Epworth. Epworth, è il creatore dei suoni di Adele e molti altri come Paul McCartney, Plan B, ed ha recentemente lavorato su di un remix di “Ordinary Love” (ascolta quiOrdinary Love (Paul Epworth Version)). Tedder è invece il frontman degli OneRepublic meglio conosciuto per il pop e pop-rock.

Invisible“, sembra quasi essere stato un tentativo per testare le acque. “Penso che Invisibile sia una grande canzone, ma non so quanto sia accessibile”, ha detto Bono . “Lo scopriremo…”. Anche se è stato scaricato da ben tre milioni di persone, il singolo ha raggiunto la sola posizione n°65 sulla lista dei singoli nel Regno Unito e non è nemmeno entrato nella Billboard Hot 100 americana.

All’Hollywood Report, Bono a metà febbraio ha dichiarato: “L’album non sarà pronto fino a che non è pronto”. Nelle sue varie interviste nel corso del tempo ha suggerito più volte che la band è in una fase in cui deve capire perché qualcuno debba volere un’altro album degli U2.

A questo punto direi: LASCIA UN COMMENTO E FACCIAMOGLI CAPIRE PERCHE’ ANCORA VOGLIAMO UN’ALTRO ALBUM FIRMATO U2!

 

 

Fonte | TheGuardian.com

Tags: , , , , , , ,

  • Boddy

    Commento? Che rilascino questo benedetto disco di cui promettono la pubblicazione dal 2009. A parte le false speranze che ingenerano nei fans e che denotano totale mancanza di rispetto degli stessi (solo per apparire in continuazione nelle news), è evidente il terrore di avere insuccesso da parte di quel borioso di Bono. Pubblichi il disco se ha coraggio e dignità. Se poi va male si rifarà (forse) col successivo. Ormai tempo ne ha avuto e si è moralmente impegnato. Un fan incavolato.

UA-23020968-1