U2 The Joshua Tree Tour 2019

Setlist, articoli, video e foto del tour degli U2 in Oceania e Asia del 2019

Approfondimenti

Articoli che analizzano e raccontano la band, un tour, un progetto musicale extra U2, una collaborazione con altri artisti dal vivo, una canzone, una tematica, un album, e il pensiero dei fan

Songs of Experience

Tutte le notizie sull'album degli U2 pubblicato il primo dicembre 2017

U2 Experience + Innocence Tour

Setlist. articoli, video e foto del tour a supporto di Songs of Experience

Extra

Articoli su tutto quello che riguarda gli U2 NON a livello musicale (attivismo, ONE, (RED), impegno nel sociale, vita privata)

Home » Extra, Tutte le news sugli U2

The Edge potrebbe ottenere l’autorizzazione per il suo complesso abitativo di Malibù

Inserito da on giugno 20 – 08:30 | 638 visite

Ancora novità sul fronte Malibu per The Edge. Per chi non lo sapesse il chitarrista U2 sta tentando la costruzione di un grande complesso abitativo, ma ciò gli sta creando dei grattacapi. Gli avvocati che stanno dietro un progetto dal chitarrista degli U2 the Edge di costruire cinque case su una scogliera panoramica sopra Malibu stanno spingendo un disegno di legge che potrebbe dare la rock star un’altra possibilità al suo compound sogno.

Lo sviluppo originale è stato bocciato dalla California Coastal Commission, che ha detto che il progetto avrebbe sfigurato la zona creando danni sensibili.

Gli ambientalisti e le agenzie statali dicono che se la normativa diventa legge, essa metterà a repentaglio la posizione della Commissione riguardo questo progetto e riguardo a tutto lo sviluppo di tutta la costa della California e del suolo pubblico.

Al momento il problema è vedere come le agenzie governative determinino i diritti di proprietà e  analizzare i risultati per decidere se approvare o meno lo sviluppo.

La Coastal Commission ha la facoltà di approvare i progetti in aree ecologicamente sensibili – e la dimensione e la natura di questi sviluppi dipendono dalle proprietà. L’agenzia è più incline, per esempio, a bocciare uno sviluppatore in cerca di approvazione per un progetto multi-casa rispetto ad uno che che possiede una proprietà che cerca di costruire una casa unifamiliare.

Gli sviluppatori a volte cercano di mitigare, sostenendo che ogni sito ha un proprietario diverso. Essi proteggono l’identità attraverso la formazione di società a responsabilità limitata.

Nel caso di Edge, il cui vero nome è David Evans, l’agenzia ha negato i suoi piani, perché ha detto che stava tentando di aggirare norme ambientali e di massimizzare lo sviluppo, presentando cinque applicazioni separate, ognuna con un diverso nome aziendale.

Sotto il disegno di legge, le agenzie statali avrebbero dovuto accettare come fatto che la persona che detiene l’atto è il proprietario. Se lo stato ha cercato di sfidare i veri beneficiari, sarà tenuto conto degli standard probatori stessi che si applicano nel sistema giudiziario. La Commissione costiera e altri sostengono che la norma vanifichi gli enti pubblici perché essi non hanno nessuno degli strumenti del sistema della corte: citazioni, deposizioni e deposizioni giurate.

 
Fonte| latimes.com

Tags:

UA-23020968-1