U2 The Joshua Tree Tour 2019

Setlist, articoli, video e foto del tour degli U2 in Oceania e Asia del 2019

Approfondimenti

Articoli che analizzano e raccontano la band, un tour, un progetto musicale extra U2, una collaborazione con altri artisti dal vivo, una canzone, una tematica, un album, e il pensiero dei fan

Songs of Experience

Tutte le notizie sull'album degli U2 pubblicato il primo dicembre 2017

U2 Experience + Innocence Tour

Setlist. articoli, video e foto del tour a supporto di Songs of Experience

Extra

Articoli su tutto quello che riguarda gli U2 NON a livello musicale (attivismo, ONE, (RED), impegno nel sociale, vita privata)

Home » Approfondimenti, Tutte le news sugli U2

APPROFONDIMENTO: Diamo uno sguardo da vicino alla batteria di Larry Jr.Mullen

Inserito da on agosto 18 – 15:15 | 4.715 visite

Musicradar.com ha riportato un’interessante articolo sulle attrezzature tecniche utilizzate dagli U2 nel Tour 360°. Questa volta è il turno di Sam O’Sullivan a parlarci della batteria di Larry Jr.Mullen.

Sam ha incontrato gli U2 a Cork nel 1979 durante il tour irlandese prima ancora che i ragazzi registrassero il loro primo album “Boy”. Ha iniziato a lavorare con loro come capo dell’illuminazione. Più tardi si è unito al team di produzione degli U2 ed è divenuto il responsabile degli studi di Hanover Quay a Dublino e l’assistente personale di Larry Mullen Jr.

In questo articolo tradotto da U2News, Sam rivela alcuni segreti della batteria di Larry Mullen Jr.

Larry ha un kit chiamato PHX-Phoenix. Fabbricato dalla Yamaha, è un ibrido incredibile di legni diversi (acero, frassino, Kapur, jatoba) provenienti da diversi paesi, e dal suono assolutamente fenomenale.

Il kit è stato progettata appositamente per Larry. Dice Sam: “Eravamo alla ricerca di qualcosa di speciale costruito in legno duro. Volevamo grandi scatole pesanti e così abbiamo ottenuto questo mix, questo ibrido di legni fantastici.”

La configurazione della batteria scelta da Larry è insolita. C’è un tom da 14″ floor tom da 16″ a destra e 16 “a sinistra. Quest’ultime vengono utilizzate in certe canzoni come ” With Or Without You ” e ” Pride (In The Name Of Love)”. Lui si gira a sinistra e lo usa quasi come una seconda grancassa.

Larry ed io siamo divenuti amici di Eric Paiste, e per anni abbiamo usato la loro Signature Series. Sono belli da suonare sia dal vivo che in studio.

Poi abbiamo usato ed aggiunto una varietà di tamburi della Ludwig Black Beauty. Lo abbiamo portato in tour ed è stato fantastico. Il suono che abbiamo ottenuto è meraviglioso ed è per questo che labatteria sta ricevendo ottime recensioni.

Dietro tutto ciò c’è tanto lavoro e mentre lui è felice e sta suonando le cose giuste per noi ogni giorno è una sfida nuova. Dobbiamo garantire che il suono esca giusto ed alcuni di questi stadi dove abbiamo approdato, sono stati costruiti per lo sport, non per la musica, quindi è sempre una nuova lotta. Non usiamo amplificatori nella batteria, proprio perchè tende a soffocarla.

La batteria è formata da una cassa è di 24″, un tom da 14″ e due floor tom da 16″ a tamburo della Ludwig Black Beauty 14″ x 6.5 “. Questa disposizione non cambia da anni.. Larry ama i tamburi grandi ed il suono che loro creano, così lo abbiamo soprannominato il “Larry Bonham”.

Larry si presenta come uno forte, uno tosto, ma è incredibile come riesca a portare avanti lo show sempre con le stesse bacchette. E’ raro che le rompa. Ha un tocco magico.

Anche se il ritmo del tamburo e lo shock sono difficili, usiamo le bacchette 5AS ed il lavoro si esegue splendidamente. Due coppie in uno show senza interruzioni, ma solo per essere sicuri.

Nel Tour 360° la piattaforma della batteria si trova al centro e fa parte del set scenografico. Io sono al controllo della rotazione della piattaforma. Faccio ruotare la piattaforma in un paio di canzoni e poi di nuovo nella posizione originale.

Il pubblico mi conosce. Sono l’ultima persona a lasciare il lato del palco quando la band esce di scena.

FOTO DEL KIT DRUM DI LARRY JR.MULLEN NEL TOUR 360°

| Via

Tags: ,

UA-23020968-1