U2 The Joshua Tree Tour 2019

Setlist, articoli, video e foto del tour degli U2 in Oceania e Asia del 2019

Approfondimenti

Articoli che analizzano e raccontano la band, un tour, un progetto musicale extra U2, una collaborazione con altri artisti dal vivo, una canzone, una tematica, un album, e il pensiero dei fan

Songs of Experience

Tutte le notizie sull'album degli U2 pubblicato il primo dicembre 2017

U2 Experience + Innocence Tour

Setlist. articoli, video e foto del tour a supporto di Songs of Experience

Extra

Articoli su tutto quello che riguarda gli U2 NON a livello musicale (attivismo, ONE, (RED), impegno nel sociale, vita privata)

Home » U2360GRADI [PINK]

Gli U2: passione che si tramanda di generazione in generazione

Inserito da on febbraio 23 – 09:00 Un commento | 960 visite

Si sa che qualsiasi genere di eredità viene tramandata di generazione in generazione e solitamente alla conclusione di un percorso di vita da un parente all’altro, di padre in figlio, da un nonno ai nipoti..è questa la forma che ha l’uomo per lasciare una sorta di testimonianza del proprio passaggio in questo mondo..ci sono centinaia, migliaia o anche più, di forme di eredità, e c’è chi inizia ad “educare” l’erede ad accogliere e capire ciò che gli verrà dato da quel parente che considera immortale perchè è sempre stato al suo fianco fin dalla notte dei tempi. Bene, la musica degli U2 sarà l’eredità a cui tengo di più; quella che vorrei trasmettere a tutti coloro che mi stanno vicino, ma soprattutto a chi non li conosce ancora e che sono sicura li amerà come ho fatto io da quando mio fratello li ha portati in casa con October. Ero poco più di una bambina, ma quel giorno non lo dimenticherò mai. C’è che la sua strada se la sceglie da solo, senza aver “bisogno” che un fratello, una sorella maggiore o un altro parente glieli metta nelle orecchie come se fosse uno di quei “mosquito” fastidiosi che non riesci a levarti neanche se usi tutte le strategie che conosci. Ma oltre a coloro che hanno la sensibilità e la propensione verso quella magnifica musica, c’è chi li ama ancora di più perché associa la loro canzoni ad un periodo della vita, dell’infanzia, in cui aveva preso a modello qualcuno che da un giradischi, da un 33 giri o da una vecchia cassetta ascoltava ripetutamente “Sunday Bloody Sunday” o “The Unforgettable Fire” o “Pride”. Quando sei piccolo t’innamori dei miti dei tuoi genitori; poi cresci, capisci cosa vuoi dalla vita, quali sono le tue priorità e ritrovi ancora quei quattro ex ragazzi irlandesi che non hai mai mollato e che, al contrario, fai tuoi, nonostante siano appartenuti a tuo padre o tua madre un decennio prima. Ed è allora che decidi di tramandare la stessa passione a chi verrà dopo di te, in modo naturale, senza forzature, ma solo per amore della musica, di quella musica che ha segnato la tua epoca e che speri possa segnare di mille momenti felici l’epoca di tuo figlio, di qualcuno che ami come fosse parte di te, inscindibile, proprio come sono gli U2. E’ come se gli U2 fossero parte del patrimonio genetico, quel pezzetto di DNA che ti rende unico al mondo, ma che sai di poter tramandare all’infinito. Per sempre.

Tags: , ,

UA-23020968-1