U2 The Joshua Tree Tour 2019

Setlist, articoli, video e foto del tour degli U2 in Oceania e Asia del 2019

Approfondimenti

Articoli che analizzano e raccontano la band, un tour, un progetto musicale extra U2, una collaborazione con altri artisti dal vivo, una canzone, una tematica, un album, e il pensiero dei fan

Songs of Experience

Tutte le notizie sull'album degli U2 pubblicato il primo dicembre 2017

U2 Experience + Innocence Tour

Setlist. articoli, video e foto del tour a supporto di Songs of Experience

Extra

Articoli su tutto quello che riguarda gli U2 NON a livello musicale (attivismo, ONE, (RED), impegno nel sociale, vita privata)

Home » Tutte le news sugli U2

Facciamo il punto sul nuovo album

Inserito da on aprile 7 – 10:01 Un commento | 782 visite

E’ stata una settimana piena di notizie riguardanti il nuovo album degli U2. Siamo partiti in un primo momento con I Temper Trap e la loro possibile influenza tramite i loro suoni e le loro melodie , che potrebbero diventare fonte di ispirazione per il lavoro di Bono & co. Certo la canzone “Sweet Disposition”, dei Temper, tra l’altro molto bella, fa intuire qualcosa di veramente simile tra le 2 band, specialmente nel modo di suonare la batteria, che ricorda sfacciatamente lo stile di Larry e la voce in falsetto del cantante potrebbe benissimo essere ripresa da Bono. Tuttavia a nostro modesto parere sembrerebbe l’esatto opposto di un tentativo di ispirazione da parte degli U2; piuttosto un buon tentativo di copiatura della giovane band australiana, molto brava a camuffare il proprio sound miscelandolo con altri piu’ affermati. Un’altra presenza che poteva destare piu’ di un sospetto su una possibile collaborazione in studio, è stata quella di David Guetta, durante il compleanno di Ali a Dublino. Estimatore e molto amico di Bono, David ha tentato molte volte di far parte della squadra di produzione degli U2, cercando di produrre qualcosa di buono e innovativo per la band. Tra l’altro diversi suoi remix degli U2, sono davvero ottimi, con risultati davvero sorprendenti. Tuttavia un suo coinvolgimento in prima persona nel nuovo disco, prendendo il posto di personaggi del calibro di Brian Eno e Daniel Lanois ci sembra un’ ipotesi alquanto bizzarra. Il nostro lavoro è quello di captare piu’ rumors possibili riguardanti la nostra amata band, anche quelli che sinceramente ci fanno venire piu’ di un brivido dietro la schiena, non certo di felicita’. Stiamo parlando delle ultime voci riguardanti la collaborazione in studio con Carl Falk, vero mentore degli One Direction, una giovane band britannica tutta ballo e musica, che sta spopolando sul suolo britannico. Si dice che Bono volendo fortemente produrre un album di sole hits, prenderebbe ispirazione da questa boy band, trasferendola agli altri membri del gruppo. Adesso vi chiedo, ce li vedete voi Bono, Edge, Larry e Adam a ballare e cantare tutti insieme allegramente stile Backstreet Boys? Oppure a cantare Bad  o Sunday Bloody Sunday con capriole e piroette? Credo proprio di no, il fatto è che gli U2 durante la lavorazione di tutti i loro album, amano far credere di aver preso una direzione, che è il contrario di quella effettivamente intrapresa. Penso che usino il depistaggio in una maniera fantastica che diventa senza dubbio fonte di dibattito, timore, dubbio e speranza per noi fans facendoci innamorare ancora di piu’ della band piu’ straordinaria del mondo. In fondo una cosa è certa, loro non ci tradiscono mai e non lo faranno neanche questa volta.

 

Fonte|U2 360 gradi

Tags: , ,

UA-23020968-1