U2 The Joshua Tree Tour 2019

Setlist, articoli, video e foto del tour degli U2 in Oceania e Asia del 2019

Approfondimenti

Articoli che analizzano e raccontano la band, un tour, un progetto musicale extra U2, una collaborazione con altri artisti dal vivo, una canzone, una tematica, un album, e il pensiero dei fan

Songs of Experience

Tutte le notizie sull'album degli U2 pubblicato il primo dicembre 2017

U2 Experience + Innocence Tour

Setlist. articoli, video e foto del tour a supporto di Songs of Experience

Extra

Articoli su tutto quello che riguarda gli U2 NON a livello musicale (attivismo, ONE, (RED), impegno nel sociale, vita privata)

Home » Tutte le news sugli U2

I produtto di “Spider-Man” citano in giudizio l’ex regista

Inserito da on gennaio 19 – 21:37 | 394 visite

I produttori del musical “Spider-Man” di Broadway hanno iniziato una causa contro l’ex regista Julie Taymor, il quale è stato licenziato dallo show, accusato di danneggiare la produzione e di non prendersi cura del mancato successo iniziale.

Il file di 66 pagine inviato al tribunale federale di New York dal produttore Michael Cohl e Jeremiah J. Julie Harris, è una risposta al processo che il regista ha intrapreso contro di loro nel mese di novembre.

Dopo un inizio disastroso, con vari infortunati e ritardi della prima fase di “Spider-Man: Turn Off the Dark”, questo è riuscito ad ottenere ottimi risultati a Broadway, raggiungendo un fatturato record di 2,9 milioni dollari tra Natale e Capodanno, secondo i dati tratti dal sito ufficiale della Lega Broadway.

Il celebre musical basato sul personaggio più famoso dai libri dei fumetti della Marvel, che costa circa 70 milioni di dollari per essere montato con musiche di Bono e The Edge, è stato rivisto dopo le dimissioni di produzione di Julie nel marzo 2011.

Nella causa per violazione del copyright intentata contro i produttori di “Spider-Man”, il regista sostiene che dopo il rinnovo dello show, hanno continuato a fare un “uso non autorizzato e illegale” del lavoro che aveva svolto.

Gli avvocati dei produttori, hanno controbattuto dicendo che l’ex regista sarebbe mancato nei suoi obblighi dicendo:

“Taymor ha voluto sviluppare un musical che non ha nulla con la storia originale e nota di Spider-Man” e proseguono “Taymor, non era un fan di Spider-Man prima del suo coinvolgimento con il musical, ed ha insistito sullo sviluppo di un musical buoi fatto di scene che coinvolgono il suicidio, sesso e morte”.

Un avvocato per Julie non era disponibile per un commento.

Nel processo il regista sostiene di aver subito una perdita di oltre un milione di dollari.

Ricordiamo che il musical ha guadagnato circa US $ 81 milioni ad oggi, secondo il sito ufficiale di The Broadway League.

 

Fonte | Folha.com

Tags: , , , , ,

UA-23020968-1