U2 The Joshua Tree Tour 2019

Setlist, articoli, video e foto del tour degli U2 in Oceania e Asia del 2019

Approfondimenti

Articoli che analizzano e raccontano la band, un tour, un progetto musicale extra U2, una collaborazione con altri artisti dal vivo, una canzone, una tematica, un album, e il pensiero dei fan

Songs of Experience

Tutte le notizie sull'album degli U2 pubblicato il primo dicembre 2017

U2 Experience + Innocence Tour

Setlist. articoli, video e foto del tour a supporto di Songs of Experience

Extra

Articoli su tutto quello che riguarda gli U2 NON a livello musicale (attivismo, ONE, (RED), impegno nel sociale, vita privata)

Home » Tutte le news sugli U2, U2 The Joshua Tree Tour 2019

Un secondo emozionante concerto del The Joshua Tree Tour 2019 degli U2 a Auckland

Inserito da on novembre 9 – 10:58 | 343 visite

Gli U2 tornano all’MT Smart Stadium di Auckland, in Nuova Zelanda, per un secondo concerto consecutivo, dopo la data inaugurale del The Joshua Tree Tour 2019 della scorsa notte.

Il racconto del primo concerto del The Joshua Tree Tour 2019 degli U2 a Auckland

Quella di ieri è stata una meravigliosa, ed allo stesso tempo emozionante, apertura di tour con l’intero show interamente dedicato al Māori Greg Carroll, roadie, amico ed assistente personale di Bono, morto tragicamente a Dublino nel 1986, per un incidente alla guida della moto del cantante. Un ragazzo dall’animo gentile e pieno di energie, mai dimenticato dal nostro Bono e dagli altri 3 membri della band, nonostante siano passati 33 anni dal tragico giorno.

Chissà se anche in questa seconda data in Nuova Zelanda, e per il restante tour, la band decida di mantenere la visual con l’immagine sorridente di Greg sul finale di One Tree Hill.

In fin dei conti, l’intero The Joshua Tree è dedicato a lui, e dedicargli un intero tour sarebbe un ulteriore grande tributo.

A meno di un’ora dall’inizio del nuovo show la band pubblica sui social questo video, a ricordare proprio ieri:

Vengono fatti entrare i fan all’interno dell’Mt Smart Stadium:

 

Sembra che gli U2 durante il soundcheck abbiano provato un brano per la prima volta da quando sono a Auckland:

Intanto, Noel Gallagher ed i suoi High Flying Birds precedono gli U2 sul palco dell‘Mt Smart Stadium.

The Edge nel backstage prima dell’inizio del concerto con una delegazione di irlandesi lì per la campagna #whyIreland:

Inizia il concerto con la consueta Sunday Bloody Sunday ed una band bella carica!

Bono alla fine dell’assolo di The Edge in New Year’s Day grida alla folla:

“You really need to hold the Edge up”

Bono, verso la fine di Bad, include stavolta lo snippet di Fall At Your Feet dei Crowded House, gruppo musicale rock, formatosi a Melbourne, Australia e guidati dal cantante, musicista e compositore neozelandese Neil Finn.

A fine Pride, la lunga transizione verso Where The Streets Have No Name, con Bono che la introduce così:

“Dr King, Dr King… in a time of terror… keep us thoughtful… keep us loyal to our highest ideas at the top of which must be community”.

“Take us to church, take us to a synagogue, take us to a mosque.”

E’ poi la volta di I Still Haven’t Found What I’m Looking For:

 

Bono introduce In God’s Country dicendo:

“Welcome to side two of the Joshua Tree! If you were listening by cassette, that would’ve been the bit where you ejected and flipped us over.”

 

Prima di Trip Through Your Wires Bono dice:

“I was remembering that Edge and Larry had another life as young men, they played for a country outfit in Ireland called the Drifting Cowboys”

Edge risponde:

“There is no money in rock and roll”

Larry dice di aver imparato il Foxtrot proprio in quel periodo:

“I learned to play the foxtrot!”

 

Bono, rivelando la presenza della famiglia di Greg Carroll al concerto, introduce così One Tree Hill, parlando di come Greg fosse diventato un amico caro per loro, avendoli guidati anche a trovare soluzioni in situazioni difficili:

“On our first trip to these islands… a young man on the local crew told us there was one thing missing on the tour. And it was him! He was kind of smart, savvy dude, kind of beautiful in every which way. We thought we had adopted him, but turns out he adopted us. He steered us through some difficult things. He became a close friend”

 

Esecuzione veramente toccante anche stavolta e ancora Greg Carroll sullo schermo.

Arriva la volta dell’entrata di ShadowMan e la sua Exit:

 

Di nuovo presente nella setlist Angel Of Harlem a chiudere il set The Joshua Tree, e Bono la annuncia così:

“thanks for listening to the Joshua Tree… this is what came next, thirty years ago!”

E ShadowMan lascia il posto a MacPhisto sulle note di Elevation, al rientro della band sul palco:

 

E Larry si lascia andare, come di consueto da qualche anno ormai, sulle note della stessa Elevation:

 

Al posto di Every Breaking Wave, torna, come nell’U2eiTour 2018, You’re The Best Thing About Me, con Bono e Edge in acustica!

Bono dedica il brano a suo padre Bob!

 

Ad apertura di Ultraviolet Bono chiede:

“When women of the world unite… that’s a beautiful day, don’t you agree Auckland?”

Poi ringrazia la primo ministro neozelandese Jacinda Ardem:

“like your prime minister Jacinda Ardern who is here tonight. We are honored to be in the presence of a leader who reminds us she works just as hard for the people who didn’t vote for her.”

… e le immagini luminose di donne sullo schermo si accendono!

Arriva infine il finale con le sempre corali Love Is Bigger Than Anything In Its Way e One.

One viene di nuovo dedicata alle vittime dell’attacco terroristico a Christchurch, Bono conclude:

“It’s hard to respond to such hate with such grace, but you did it. From one island to another thank you”

 

Prossimo appuntamento con gli U2 al Suncorp Stadium di Brisbane, il prossimo 12 novembre, con il primo concerto del The Joshua Tree Tour 2019 in Australia.

Setlist:

Whole Of The Moon (Intro)

  • Sunday Bloody Sunday
  • New Year’s Day
  • Bad / Fall At Your Feet (snippet)
  • Pride (In The Name Of Love)

 

  • Where The Streets Have No Name
  • I Still Haven’t Found What I’m Looking For
  • With Or Without You
  • Bullet The Blue Sky / The Star-Spangled Banner (snippet) / America (snippet)
  • Running To Stand Still
  • Red Hill Mining Town
  • In God’s Country
  • Trip Through Your Wires
  • One Tree Hill
  • Exit / Wise Blood (snippet) / Eeny Meeny Miny Moe (snippet)
  • Mothers Of The Disappeared
  • Angel of Harlem

 

  • Elevation
  • Vertigo / Rebel Rebel (snippet)
  • Even Better Than The Real Thing
  • You’re The Best Thing About Me (acustic version)
  • Beautiful Day
  • Ultraviolet (Light My Way)
  • Love Is Bigger Than Anything In Its Way
  • One

Trovate tutte le foto del concerto sul nostro album U2 2a data all’MtSmart di Auckland – U2 The Joshua Tree Tour 2019 (9 Nov. 2019)

Altri Video

Questo articolo sarà in continuo aggiornamento nel corso della giornata, tornate più volte a visitarlo per trovare ulteriori video e foto dell’evento raccontato.

 

Articolo a cura di Daniela @daniDpVox

Ulteriori dettagli su U2gigs.com

Foto in evidenza © Erroll Shand

Video © U2, Roger Harris

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

UA-23020968-1