U2 The Joshua Tree Tour 2019

Setlist, articoli, video e foto del tour degli U2 in Oceania e Asia del 2019

Approfondimenti

Articoli che analizzano e raccontano la band, un tour, un progetto musicale extra U2, una collaborazione con altri artisti dal vivo, una canzone, una tematica, un album, e il pensiero dei fan

Songs of Experience

Tutte le notizie sull'album degli U2 pubblicato il primo dicembre 2017

U2 Experience + Innocence Tour

Setlist. articoli, video e foto del tour a supporto di Songs of Experience

Extra

Articoli su tutto quello che riguarda gli U2 NON a livello musicale (attivismo, ONE, (RED), impegno nel sociale, vita privata)

Home » Tutte le news sugli U2

Gul Panag vuole gli U2 in India

Inserito da on luglio 5 – 23:51 | 505 visite

20110705-115124.jpg

L’attrice Gul Panag sarà presto a Toronto per incontrare i membri degli U2 per convincerli ad esibirsi in India al fine di diffondere e far conoscere il suo programma on-line SOAP – Social Outreach e programma di accreditamento. Tramite SOAP, Gul spera di incoraggiare una cultura del volontariato in India, dove le aziende e le persone che desiderano fare volontariato possano trovare un punto d’incontro comune e fruttuoso. ‘Sono una grande fan degli U2, perchè sono una band che oltrepassano qualsiasi barriere di età. Per noi, è chiaramente quello di sensibilizzare l’opinione pubblica su SOAP perché oggi è triste vedere che nessuno sia veramente interessato ad aiutare ad intraprendre una causa di tipo sociale. Ma se tutto ciò è collegato con qualcosa di eccitante come gli U2, allora cattura l’attenzione. Cosi Gul ha detto all’IANS.

Gul Panag è estranea alle cause sociali, ma quello di ottenere il suo sostegno incondizionato, fare rumore e coinvolgere la società in cui viviamo è uno dei suoi obbiettivi. Lei è fortemente critica verso l’apatia che meno privilegiati incontrano ogni giorno lasciandosi andare.

In questa intervista, Gul parla del suo coinvolgimento con il SOAP – programma sociale di accreditamento Outreach – una nuova iniziativa di volontariato completamente ideata, progettato da Gul ed il suo team. Gul ha anche assunto la responsabilità di garantire che l’iniziativa ottenga i giusti fondi per i primi 12 mesi usufruendo del suo personale patrimonio. Quando ha maturato l’idea di ottenere grandi nomi aziendali ed influente per supportare quest’impresa, Gul ha avuto subito l’idea di portare l’unica cosa che può attrarre veramente il più ampio pubblico possibile, di età e sesso differenti, così ha lanciato una campagna di raccolta firme per portare una delle band rock più amate al mondo in India, gli U2.

Ecco Gul, come nasce la campagna ‘Portare U2 in India’: perché U2? Non sono in declino musicalmente?
Gul: Bhè avevamo optato per i Coldplay o una band di ultima generazione, ma abbiamo poi scelto gli U2, perché vogliamo un vasto pubblico che ci segua – da una parte adolescenti, dall’altra chi è cresciuto ascoltando una band che ama. Gli U2 non sono solo una band cui la musica si rivolge a molte generazioni, ma sono anche una band coinvolta in molti sforzi umanitari per cercare di portare l’attenzione per cause sociali attraverso la loro musica. Considerando che SOAP sta cercando un punto d’inizio e qualcosa sulla stessa falsariga in India, gli U2 rappresentano la scelta più ovvia e giusta.

Che cosa speri di realizzare con questa campagna?
Gul: Prima di tutto, è solo una petizione. Abbiamo 5000 firme finora, ma dobbiamo raccoglierne altre. Sarò presente al loro concerto a Toronto l’11 luglio, quindi spero che la gente vorrà aiutarci in questa petizione così da poterli orgogliosamente avvicinare e chiedergli se hanno voglia di venire a vedere l’India. In secondo luogo, se tutto ciò avrà successo, speriamo di ottenere dalle imprese più sostegno possibile per la nostra causa sociale più grande.

Gul Panag, esattamente come si fa a pensare a SOAP come una piattaforma che aiuterà a mobilitare la gioventù del paese?

Gul: SOAP può essere chiamato il Facebook caritativo o filantropico. Noi ci colleghiamo su Facebook e decidiamo di andare a prendere una tazza di caffè insieme. Ora, immaginate se possiamo applicare la stessa idea ma in un servizio di volontariato, qualcosa che oggi è visto come noioso e che richiede molto tempo in India. Andando avanti, anche se adesso siamo nella fase iniziale, speriamo di fare appello a scuole e collegi per rendere la Comunità SOAP una parte essenziale del curriculum.

Come vedi il SOAP tra 6, 12 mesi a partire da adesso?

Gul: per prima cosa, veramente vorremmo che la campagna U2 abbia successo. Oltre 15 imprese ci hanno già assicurato il loro finanziamento e sostegno – speriamo di avere almeno un centinaio corporates a sostenere ed incoraggiare tutti noi nei prossimi mesi. Vorremmo raggiungere una base volontaria di almeno un milione di persone nei prossimi 12 mesi. Esorto fortemente voi e tutti quelli che leggono questo articolo a firmare oggi. Il sistema è abbastanza semplice ed intelligente da guidare l’utente alla registrazione. Questo potrebbe sembrare un grande compito, ma tutto ciò che si richiede è semplicemente aderire e sostenere in qualsiasi modo possibile – non deve essere qualcosa di più di un impegno personale. In questo modo, speriamo che SOAP diventi un ecosistema autosufficiente. È molto semplice – Iscriviti, connettiti, ed inserisci il tuo “pegno” e farai la differenza. Sei uno degli ambasciatori di gioventù pioniere dell’India.

Qual è il messaggio che desideri dare ai giovani del paese?

Gul: Ognuno di noi ha una sfera di influenza – sia esso determinate da persone, dalla musica o dall’arte. Lo dobbiamo a noi stessi per fare la differenza. Noi viviamo in una società sempre più divisa, allora perché non fare qualcosa per portare tutti più vicino? È questo l’obbiettivo da raggiungere! Come una naturale estensione di un progetto, SOAP sta semplicemente cercando di tutte queste energie in una e fare la differenza. Dite semplicemente la vostra – utilizzando la vostra sfera di influenza per motivare un cambiamento positivo intorno a te. Esorto tutti ad entrare ne mondo di SOAP per aiutare il tuo prossimo….

 

Voi cosa ne pensate di questa iniziativa?

| Via

Tags: , ,

UA-23020968-1