U2 The Joshua Tree Tour 2019

Setlist, articoli, video e foto del tour degli U2 in Oceania e Asia del 2019

Approfondimenti

Articoli che analizzano e raccontano la band, un tour, un progetto musicale extra U2, una collaborazione con altri artisti dal vivo, una canzone, una tematica, un album, e il pensiero dei fan

Songs of Experience

Tutte le notizie sull'album degli U2 pubblicato il primo dicembre 2017

U2 Experience + Innocence Tour

Setlist. articoli, video e foto del tour a supporto di Songs of Experience

Extra

Articoli su tutto quello che riguarda gli U2 NON a livello musicale (attivismo, ONE, (RED), impegno nel sociale, vita privata)

Home » Tutte le news sugli U2

QMagazine: intervista “integrale” alla band

Inserito da on luglio 4 – 14:45 | 601 visite

Articolo tratto da U2br & tradotto con Google Traduttore:

L’ultima volta che è stato qui U2, Bono dice, guardando il cielo in suite hotel San Paolo, fu svegliato dal suono di una band che suona “Beautiful Day”. Avvolto in un asciugamano, corse alla finestra e ho notato due cose: primo, c’è stata una cover band in cima a un camion scoperto (nota: Bono, ovviamente, non so cosa un trio elettrico, che è quello che è stato utilizzato a quel tempo) fuori dall’hotel, e in secondo luogo, c’era una telecamera puntata verso di lui. “E ‘stato un bar”, dice con una risata grutal. “E ‘stata una cornice. La copertura di tutti i giornali il giorno dopo stavo cercando come un dannato Gheddafi. Sono contento di aver mantenuto la spugna.”

Questa volta, il Brasile è in realtà ancora più innamorato di U2. Nel Regno Unito e Stati Uniti, la debole performance di “No Line On The Horizon” ha venduto circa la metà delle copie del suo predecessore, in Brasile, ha venduto due volte. Pochi giorni fa, Bono e Adam Clayton (nota:. Giornale le informazioni non sono corrette, infatti, tutta la banda ha partecipato alla riunione con il presidente, tra cui anche manager della band, Paul McGuinness) è volato a Brasilia per incontrare il nuovo presidente, Rousseff. “Il presidente personalmente è stato davvero impressionante”, dice Clayton. “Non c’è traccia di Margaret Thatcher in lei. Brasile ha effettivamente trovato il suo modo economicamente negli ultimi 10 anni da quando siamo stati qui. E questo è davvero un Lugas all’estero. E ‘una cultura diversa”.

È notevole che il secondo dei tre concerti degli U2 a San Paolo è la data che segna il punto in cui a 360 ° batte il record precedentemente detenute il tour dei Rolling Stones, A Bigger Bang, come il tour più redditizio nella storia, con gli Stati Uniti 558 milioni dollari.

Con questa produzione geniale fantasia, circondato da un insettoide artiglio enorme, questo è uno spettacolo di tale portata che una band come Muse è solo l’atto di apertura. Per il momento è chiuso il tour in Canada nel mese di luglio, si dovrebbe avere diventato così lungo che alcuni membri del team hanno celebrato il suo terzo anniversario sulla strada.

L’album degli U2 trova in una posizione curiosa: essere un passo indietro in termini di registrazione e non è mai stata più forte dal vivo. Quando Bono ha subito una ferita grave nel maggio dello scorso anno, e costretto il rinvio della performance della band a Glastonbury e la seconda tappa di 360 negli Stati Uniti, ha anche dato alla band un paio di mesi di ripensare l’insieme, compresi alcuni brani nuovi e riconfigurando altri. “E ‘davvero un peccato che Horizon ha un orizzonte piuttosto limitato, perché abbiamo scelto il singolo sbagliato”, dice Clayton. Egli fa riferimento a “Get Your Boots On”, che suona ormai come una creatura ringhioso e suonando due volte meglio di sua incarnazione in studio fatto. “Penso che attraverso scandaloso ora. Ma penso che avrebbe dovuto essere un unico grande”.

Sorprendentemente, la band ha sperimentato non ha registrato alcune canzoni dal vivo. “Steve Lillywhite di solito è sempre venire al nostro show e dire al vostro stupido! Issso era molto meglio la versione dell’album! La prossima volta, si prega di presentare le canzoni dal vivo per qualche mese e poi registrare l’album,” Edge dice. “Questa volta abbiamo pensato, bene, vediamo cosa succede”.

A questo punto il tour, gli U2 è sulla parte superiore del vostro gioco. Sono facilmente associati a inni per essere giocato con i telefoni cellulari penzoloni, ma la sua apertura feroce sotto le nuvole minacciose di Morumbi Stadium mostra ciò che una band rock dovrebbe essere. Partendo da una versione remixata di “Even Better Than The Real Thing” e portando al seguito il loro singolo di debutto, “Out Of Control”, fanno un gran rumore. “Elevation”, “Mysterious Ways” e il famigerato “Boots” portiamo un retaggio dai resti di Zoo TV.

Bono approccio alla folla nello stadio è una forma di seduzione. “Siamo in un rapporto con il Brasile per così tanto tempo che noi ci consideriamo quasi sposato”, dice con un sorriso giocoso. “Ma voi avete tutti questi altri amanti venuta: Oasis, Radiohead, Muse, Coldplay, The Killers musica molto interessante..”

Ciò che distingue U2 oltre a tutte queste altre band è il loro istintivo senso di sapere ciò che è necessario uno stadio e la capacità di consegnarlo. E ‘come guardare qualcuno expetacularmente che è bravo a farlo come un calciatore o un acrobata – senza nemmeno come loro ad apprezzare le loro abilità e gravità impegnativo. La scaletta si muove attraverso diverse fasi. Dopo lo sprint iniziale, pieno di energia, il clima diventa un po ‘più di luce e divertimento con “I Still non ha trovato ciò che sto cercando” e acustica, e influenzato da soul, nuova musica “North Star”. Bono, canta alcune frasi di “Blackbird”, “Singin ‘In The Rain” e (preceduto da un pulsante di remix “Sarò Go Crazy If I Dont Go Crazy Tonight”), “Two Tribes”.

Durante “Miss Sarajevo”, in cui si esibisce anche la parte che sarebbe fino a Pavarotti, detiene una nota così potente che c’è un giro spontaneo di applausi nel bel mezzo della canzone. Il mosaico elaborato visivo risponde a ogni canzone, si innesca la sua rotazione propria, quando si svolge in un cono gigante di luci colorate per “City Of Blinding Lights”, una canzone che inserire lusinghiero qualsiasi città in se stessa quando viene toccato. Al momento della introduzione di “Beautiful Day”, Bono chiede al pubblico di una ragazza leggendo una poesia in portoghese (nota: in realtà, come sappiamo la poesia è stata tradotta stesso testo). E ‘il flirt su scala nazionale: pensare globalmente, localmente lì, come un pianificatore poteva vedere.

Il terzo movimento ha stabilito un tono politico: un montaggio di immagini di primavera araba durante “Domenica Domenica di sangue”, una dedica a Aung San Suu Kyi e di Amnesty International “Walk On”. Dopo “One” e “Where The Streets Have No Name”, il bis è meno trionfale di riflessione. “Moment Of Surrender” è dedicato ai dodici vittime della sua sparatoria avvenuta in una scuola di Rio de Janeiro alcuni giorni prima. Mentre i nomi dei morti di scorrimento sullo schermo, le luci dello stadio sono spente e migliaia di telefoni cellulari e macchine fotografiche a dondolare attraverso il cielo come stelle ubriaco. “Non so cosa dire a voi”, dice Bono, stranamente non avendo parole da dire. “Non dimenticheremo mai questa notte”. La pioggia si ferma. L’aria della notte ha luogo.

“Potremmo davvero aveva una crepa”, dice Bono, torna alla suite dell’hotel. “Questa cosa di viaggiare per tre anni e tornare, possiamo essere molto inclini a raggrinzirsi e si restringono nel nostro mondo. Quando si tocca una musica dal vivo si rende conto che”. Tra le gambe del tour, gli U2 si è lavorato su quattro album separati – la colonna sonora di Spider-Man musicale, il “lavoro di umorismo”, “Songs Of Ascent”, un album con Danger Mouse clubber e un album registrato con il produttore Lady Gaga, RedOne – per un totale di circa 50 canzoni. “La vita creativa sta andando bene, ma non ho capito cosa fare con essa”, dice Bono. “Ho ricevuto una chiamata da Chris Martin e lui mi ha detto:?. Perchè non si fa solo scegliere le migliori canzoni da ciascuna di esse e mettere su un album ora Hmmm, ho pensato tra me e me, questo ragazzo sta andando troppo in là”

Avvicinandosi al Glastonbury (ancora un work in progress) e Nord America, e quando il record di giro travolgente ha finito, il Claw andrà in pensione. Bordo sembra un po ‘cupo nei suoi pensieri. “A volte, se il programma è molto pesante, si raggiunge la fine e pensare, grazie a Dio è finita. Ma in questo caso, era così facile e divertente, è un peccato che è finito. Ci mancherà”.

// tratto da U2br & tradotto con Google Traduttore

UA-23020968-1